ELEZIONI: VIOLAZIONE DELL’ART.5 DELLA LEGGE REGIONALE N.1/2000

Enna, 24 Giugno 2001

«Nella mattinata odierna, facendo un giro per tutte le
sezioni costituite nella città di Enna, ho notato che vi sono esposte
unicamente le bandiere della Repubblica Italiana e quella dell’unione
Europea, in violazione della Legge n.1 del 4 gennaio 2000».


Questo è
quanto
ha segnalato oggi ai Carabinieri del Comando Provinciale di Enna, per
le
valutazioni e i provvedimenti di competenza, il direttore di EnnaOnLine
Angelo Severino.

La normativa alla quale si fa accenno, riguarda l’adozione della
bandiera
della Regione e le disposizioni sulle modalità di uso e di esposizione
della
stessa. L’art. 5 comma g. della Legge dispone, infatti, che la bandiera
siciliana deve essere esposta all’esterno degli «edifici presso cui
sono
costituiti seggi elettorali in occasione delle elezioni per il rinnovo
dell’Assemblea regionale siciliana, finché durano le operazioni di
voto».

L’Altra Sicilia – al servizio della Sicilia e dei Siciliani

Scritto da admin_LS

admin_LS