15 Maggio 2018 – 72° anniversario Statuto Siciliano

L’ALTRA SICILIA resta convinta che una ricorrenza deve accadere e ricordarsi proprio nel giorno esatto, anniversario dell’evento, altrimenti tutto sarebbe aleatorio ed ogni tentativo di celebrazione estremamente relativo.
Pensate ad una ricorrenza qualsiasi, quella del 25 aprile, per esempio – celebrazione della festa della Liberazione per taluni, anniversario del Natale di Roma per altri.
Se dovesse venire festeggiata in una data differente o avanzata o postcipata, perderebbe sicuramente ogni attrazione e soprattutto rischierebbe nel tempo, proprio per la sua incerta collocazione, ogni riferimento al ricordo, alla memoria e al significato estrinseco della data.
Così L’ALTRA SICILIA, come da sempre, promotrice e iniziatrice della celebrazione della Festa per lo Statuto, cercando di ovviare e superare tutte le titubanze del Ministro Presidente della Regione Siciliana indica nel 15 maggio la data obbligata della ricorrenza dell’anniversario della concessione pattizia da parte dello Stato centrale dello Statuto di Autonomia della Sicilia.
Come ebbe a fare ogni anno in occasione della ricorrenza, L’ALTRA SICILIA invita il Ministro Presidente dello Stato Regionale di Sicilia (Regione Siciliana), i deputati regionali, i consiglieri comunali, i Sindaci di ogni comune dell’Isola ad indire, d’ora e di già, la festa per la celebrazione della ricorrenza proprio il prossimo 15 maggio, ricordando loro che il 15 maggio in Sicilia è FESTIVO (e così sarà anche per i prossimi anni), senza spostare questa data, soprattutto per il ricordo delle lotte di autonomia culminate proprio nella vittoria del 15 maggio e per il dovuto rispetto che si doveva e sempre si dovrà ai patrioti che con il loro sacrificio hanno permesso l’ottenimento di quello Statuto Sacro di Autonomia oltraggiato, violentato e offeso dalla massa di paria e servi senza dignità né orgoglio che hanno sempre operato contro la Sicilia e i Siciliani e, collocando la data, a loro piacimento, senza il pur dovuto riferimento storico, hanno cercato, da sempre, di banalizzare la ricorrenza.

www.anniversariostatutosiciliano.org

Scritto da admin_LS

admin_LS

Lascia un commento