Category Archives: Editoriale

Celebrazioni europee a Roma: nuova pelle per una vecchia cerimonia

I Vertici dell’Unione europea si sono ritrovati a Roma per celebrare i 60 anni della firma dei trattati CECA,( ad onor del vero firmati già in precedenza nel corso della riunione di Messina) antesignani dei trattati targati poi unione europea e tanto contrastati nel tempo.

La politica europea svolta a destra

L’Unione europea dopo Maastricht è fallita. Da qualche tempo le crisi si susseguono senza tregua: Si contesta da più parti l’euro, una moneta solo prestata dalla Banca centrale europea agli Stati sovrani; la Gran Bretagna ha votato per abbandonare l’Unione nonostante i privilegi ottenuti; la

La tracotanza di Erdogan

Abbiamo accettato che frequentasse le nostre stesse riunioni istituzionali, lo abbiamo accolto da possibile alleato e persino nominato vicepresidente dell’internazionale democristiana, il partito popolare europeo. Lo abbiamo quindi legittimato contro i curdi, contro gli oppositori democratici interni, siamo riusciti a banalizzare persino le stragi contro

Etica della sacralità o della qualità della vita?

L’etica della sacralità della vita ha sempre avuto un fondamento essenzialmente religioso: la vita è un dono di Dio all’uomo, ed il suo valore è assoluto e prevalente su qualsiasi altro L’attualità pero’, insieme all’egoismo imperante della società contemporanea, ha banalizzato il dibattito sull’etica della

Cittadinanza ed Europa delle 100 bandiere

Il dibattito che si è acceso da alcuni anni sul tema dell’identità nazionale ha finora seminato confusione e provocato incomprensioni semplicemente perché si articola su basi poco chiare. In effetti, prima di evocare l’identità , dovremmo cercare di definire di che cosa effettivamente si voglia

Ai paesi di Visegrad il futuro testimone dell’Unione europea?

L’unione europea è avvertita oggi dalle sue opinioni pubbliche lontana e disarmata di fronte alle esigenze quotidiane dei cittadini ed agli eventi che agitano il continente europeo. Una fase di stallo , uno stato di eccessiva quiete favorita dai media iscritti al political correct corrente

La sinistra europea e il nazionalismo non sembrano più incompatibili

L’attitudine dei partiti politici in relazione all’immigrazione e alla sovranità nazionale è sovente dettata dal loro posizionamento sullo scacchiere politico. Se nell’Europa dell’ovest la sinistra appare schierata su posizioni di un multiculturalismo dichiaratamente favorevole all’immigrazione e all’accoglienza – anche a dispetto della stessa tutela della

Giappone: gigante economico e nano politico

Sembra il soggetto di una pellicola americana di cui Hollywood detiene l’imprimatur: un kamikaze di ritorno nel cielo di Pearl Harbour. Immaginiamo la scena tra i flash di fotografi e telecamere: dopo 75 anni, un giapponese riattraversa la tolda della corazzata Arizona, la nave da

Il trasferimento dell’Ambasciata USA a Gerusalemme

Il 2017 segnerà veramente  la fine delle primavere arabe (e  di ogni latitudine) e finalmente  il ritorno della sovranità degli Stati nazione? Se prendiamo come riferimento  il panico iperattivo che sembra essersi impadronito della classe politica mondialista , crediamo proprio di esserci arrivati. E’  di

Avignone: la Città dei Papi e il Natale della Giraffa

Una citazione divenuta celebre grazie ad una tragedia di Pierre Corneille, Sertorio, recitava :”Roma non è piu’ a Roma, ma dovunque io mi trovi” . La stessa citazione che riecheggiava nel Medioevo quando i Papi si esiliarono ad Avignone e per oltre 70 anni, dalla

Credere a Babbo Natale significa ingannare i nostri figli?

Attenzione, mentire su qualcosa significa mentire su tutto e con queste cose non si puo’ scherzare . Molti di noi sono accusati di aver mentito ai nostri figli raccontando la storiella del babbo Natale che scende dal tetto con i dolciumi e regali. Secondo alcuni

Aleppo Est – Siria

Dopo quattro lunghi anni di guerra e soprattutto dopo le menzogne e le contro-verità veicolate dai media anti regime , veramente non troppo indipendenti, finalmente la verità in Siria sta cominciando a venire a galla. Non la manipolazione o quella verità a senso unico che

La sconfitta di Renzi ed i segnali italiani all’Europa

La sconfitta deve essere stata durissima da incassare per l’ambizioso Renzi, sconfessato domenica sera da piu’ del 70% degli italiani, soprattutto dagli isolani – i Sardi e Siciliani – che hanno sonoramente bocciato le sue proposte di riforma costituzionale, ma soprattutto hanno rifiutato di decretargli

Il processo di beatificazione di Fidel Castro

Con la scomparsa di un conoscente si avvia quel processo di commiserazione e di celebrazione postuma che fa di ogni persona che non c’é piu’ un essere generoso e gentile, nonostante tutto.Con la scomparsa di Fidel Castro che finalmente tracima il secolo dei peggiori dittatori

Il rapporto delle attività 2016 della Corte Penale Internazionale

Si definisce “Statuto di Roma” il Trattato internazionale che ha deciso l’istituzione, nel 1988 proprio a Roma, della Corte Penale Internazionale (Cpi), entrata in vigore nel 2002. Dal 2016, 124 dei 196 paesi membri dell’ONU hanno ratificato lo Statuto di Roma e accettano le prerogative della CPI, 32

Le primarie presidenziali in Francia

Le primarie della destra e del centro, che si sono svolte in Francia per scegliere il candidato di area per le prossime presidenziali del maggio 2017, hanno dato un primo ineluttabile responso: hanno messo fine alla carriera politica di Nicolas Sarkozy. Domenica prossima, al secondo

Luigi Pirandello: non ci resta che Google per ricordarlo

Nel silenzio di ogni dovuta commemorazione, tempo fa Google aveva presentato , nella schermata d’apertura del net, un logo commemorativo del 145° anniversario della nascita di Luigi Pirandello, a conferma che il motore di ricerca è diventato misura e forma di tutte le nostre attività