Category Archives: Voi

No Thumbnail

Essere Siciliani…….

In occasione del mio viaggio in Belgio, ho avuto la conferma di quanto sia forte l’amore verso la nostra amata Sicilia da parte di tutti i Siciliani che risiedono in questa terra straniera…….

No Thumbnail

E’ inutile riempirsi la bocca di sviluppo della Sicilia.

Bisogna cambiare la cultura dominante, cosa assai difficile per noi siciliani. L’unica speranza sono i giovani che crescendo più “omologati” al resto d’Europa, rispetto alle precedenti generazioni, possono avviare questo cambiamento. Sviluppo in Sicilia vuol dire: turismo, agricoltura di qualità, cultura.

No Thumbnail

Rosario da Pantelleria: Un po’ di autocritica

Scrivo dall’isola di Pantelleria, dove i problemi della Sicilia sono amplificati di almeno 100 volte. Volevo complimentarvi con voi per il lavoro che state svolgendo anche se suqualche argomento alcune volte non mi trovo daccordo.

No Thumbnail

Razzismo antisiciliano

Ciao Francesco! Sono Mariella. Scusa se ti rispondo dopo tanto tempo, ma ho avuto troppi impegni sia a scuola che all’università. Non so se te l’ho già detto, ma sono insegnante di italiano presso una scuola che è stata riconosciuta dal governo italiano come ”scuola

No Thumbnail

Bandiera Siciliana: una storia esemplare

Provate a entrare in una qualsiasi aula di una qualunque scuola della Regione Siciliana e a proporre, con ricchi premi e cotillons, il seguente quiz: «quali sono i colori della Bandiera Siciliana? sapresti disegnarla?». Non vi sconsolate se a rispondere correttamente saranno 2 o 3

No Thumbnail

SIAMO CON VOI, LA VOSTRA BATTAGLIA E’ LA NOSTRA

Librizzi (ME), 22 giugno 2000 Nella nostra zona è stato diffuso l’ultimo vostro comunicato contro il ‘Ponte sullo Stretto’ ed ha riscosso ampi consensi di solidarietà abbracciando la vostra battaglia che poi è anche nostra.

No Thumbnail

PENSANDO AL PONTE

Sicilia, 21 giugno 2000 Oggi come oggi, il ponte sullo Stretto di Messina è una pura follia demagogica, velleitaria e offensiva del buon senso prima ancora che dell’ambiente. La mia avversione per il « pontazzo » la esprimo semplicemente da giornalista siciliano, orgoglioso della sua