Category Archives: News

Rileggere il Gattopardo

Nel 1954, Giuseppe Tomasi, 12º Duca di Palma, 11° Principe di Lampedusa, Barone della Torretta, Grande di Spagna di prima Classe decise di mettere per iscritto una storia a cui pensava da tempo: quella di una vecchia famiglia siciliana confrontata  improvvisamente all’unificazione imposta con le armi da Savoia e Garibaldi e l’emergere di una nuova classe sociale

Le distrazioni di massa: Neymar, il calcio senza passione

Nel 2011, acquistando la società calcistica Paris Saint Germain grazie ai buoni auspici dell’allora presidente Sarkozy, gli emiri arabi divenuti proprietari si prefiggevano come scopo principale quello di portare il club ai vertici del “futbol” mondiale. Operazione che sarebbe passata da una serie di investimenti

Appello di Roberto La Rosa agli indipendentisti

Un appello del candidato Ministro Presidente della Regione Siciliana (Stato di Sicilia), pacato, razionale, logico che ci dimostra la qualità di Roberto. La sua umiltà e il suo essere persona perbene. Care patriote e patrioti siciliani, voglio rivolgermi a voi in uno dei momenti politicamente

I flussi migratori stanno dividendo l’Europa a metà

Le tematiche dell’accoglienza e dei flussi migratori inarrestabili stanno praticamente dividendo il continente europeo in due parti. Ormai siamo di fronte a due Europe sempre piu’ antinomiche e fatalmente  inconciliabili  tra di loro, mentre  una cortina di incomprensioni si sta sviluppando  tra i due insieme

RISULTATI BALLOTTAGGI: LA CONSUETA ILLUSIONE OTTICA!

Che la gente abbia voglia e necessità di cambiamento non c’è dubbio, ma il problema è che non sa come concretizzare il cambiamento voluto. Nelle urne chi ha avuto amministrazioni e governi di sinistra sceglie la destra e viceversa, come in una lotta a due,

Un comizio getta nel ridicolo il paese di Librizzi. insieme a tutta la Sicilia

Il termine comizio, in epoca romana rivestiva un carattere fondamentale: indicava i luoghi  stabiliti per radunare le assemblee e consentiva ai cittadini di conoscere personalmente chi li avrebbe rappresentati nelle assemblee popolari. Al giorno d’oggi, seguendo proprio i comizi elettorali, alla fine i cittadini prendono

La Corte di Giustizia dell’UE ostacola le indagini sul terrorismo

La Corte di Giustizia dell’unione Europea sembra proprio  incorreggibile.  Con due sentenze del 2011 e 2012 aveva stabilito che il soggiorno irregolare di uno straniero uno Stato membro  non poteva piu’ essere considerato un crimine , mettendo cosi’  fuori gioco le legislazioni nazionali che regolavano

Le elezioni politiche in Francia

Ieri sera, i nostri vicini francesi sono andati alle urne, come del resto hanno fatto anche tanti italiani interessati dal voto amministrativo. Ma a differenza degli italiani che hanno fatto capire di voler riprendere dalla loro libreria un libro già letto e riletto, loro, i

Il Frontex e il traffico di esseri umani

La vocazione peculiare dell’Unione europea è quella di regolamentare i rapporti tra gli Stati membri. A tal fine l’Unione ha creato oltre 2000 agenzie che abbracciano i differenti ambiti sociali, culturali, finanziari, economici e ambientali , dislocate in tutto il territorio continentale anche per dare

Appello ai palermitani nel mondo

Cari sorelle e fratelli palermitani della diaspora, sappiamo con quanto attaccamento state seguendo la campagna elettorale per le comunali di Palermo. Sappiamo che siete tantissimi, molti di voi scrivono al nostro Ciro Lomonte, esprimendogli la loro simpatia, solidarietà, i loro consigli per una Palermo migliore.

A Taormina gli Usa bloccano la follia “immigrazionista” del G7

Non è una novità dire che Donald Trump divida il mondo politico, per questo il nuovo présidente americano rimane il bersaglio preferito dai media “sconfitti” che non perdono occasione per sottolineare ogni sua eventuale “gaffe”. Da parte sua il presidente americano presta senz’altro il fianco

IL TERRORISMO AMERICANO

Un attentato a Manchester ha falcidiato le vite di 22 ragazzi. I feriti sono 120. Ormai l’Europa è un campo di battaglia. E’ in corso una guerra “porta a porta” che colpisce gli inermi e terrorizza gli impotenti, dove meno se lo aspettano. Ad un

I paesi Visegrad di fronte al sistema europeo di ricollocazione dei migranti

La Commissione Esecutiva e il Parlamento europeo minacciano gravi sanzioni alla Polonia e all’Ungheria, ma anche all’Austria, perché non hanno ancora comunicato di accettare la loro quota di rifugiati migranti, provenienti soprattutto dalla Grecia e dall’Italia, nel quadro del sistema delle quote, adottato a maggioranza

Grillo è indipendentista siciliano? Ma allora…

Grillo non è nuovo a questa boutade. La fece già nel 2009, catalizzando l’entusiasmo di decine e decine di attivisti indipendentisti, allora senza una casa politica sicura e affidabile, e che da allora sono rimasti attaccati al Movimento 5 Stelle come le mosche impiccicate nel