COSA È DI DESTRA E COSA DI SINISTRA

Prendendo spunto dal pregevole scritto di Santo Trovato, che condivido, vorrei allargare l’orizzonte geo-politico della distinzione tra Destra e Sinistra che tanto ha appassionato ed, evidentemente, ancora appassiona gli italiani. Premetto subito che tali categorie dello… “spirito del tempo” andato (quello Zeitgeist che ci accompagna

IL CICLO DI MESSINA NELLE MACERIE DE LA MACINA

Non vogliamo stare qui a scrivere frasi che in questo momento forse tutti stiamo pensando, cosi’ come non vorremmo  cadere nel pericolo della retorica,  del tempo che passa, del come eravamo, ma oggi ci sentiamo veramente un po’ storditi. E’ successo che La Macina, storico

Alto tradimento

Amici, il governo ha deciso di attuare il blocco navale per tutta la durata del G7, allo scopo di proteggere i potenti della terra dall’ingresso nel nostro territorio di migliaia di soggetti privi di documenti, incontrollabili, che entrano in Italia contro la legge e pertanto

Continua la polemica sui flussi migratori organizzati

Nei giorni scorsi, nella provincia di Cosenza, sono state arrestate  14 persone accusate di abuso di potere, costrizione a  lavoro forzato  e tentativo di frode aggravata. Le indagini prefigurano reati molto gravi e riguardano  lo sfruttamento di una trentina di immigrati dell’africa sahariana  nei campi

Online il numero 3-2017 del bimestrale L’Isola

E’ online il numero di maggio-giugno 2017 del bimestrale L’ISOLA. In questo numero: Quando la Banca d’Italia decise di distruggere Banco di Sicilia e Sicilcassa Le due velocità: due Europe differenti, un’Italia ricca e una povera… e poi la Sicilia Castello di Lombardia: fortezza più

La scelta Macron, una offerta pre-confezionata

Si è aperta una settimana cruciale per i due contendenti alla presidenza della Repubblica francese. Mentre Emanuel Macron e Marine Le Pen si scontrano nelle piazze e nelle fabbriche, si susseguono gli episodi , paradossali , indicativi della schizofrenia dell’ elettore francese. Il 54% degli

Elezioni presidenziali francesi: l’attualità del Gattopardo

Questo primo turno dell’elezione presidenziale avrebbe potuto avere pure il sapore dell’inedito. Un presidente (perfido) che entra nella Storia proprio nel momento del suo abbandono asfaltando il suo stesso partito ; nessun candidato ecologista in lizza; due candidati scelti  dopo primarie farlocche  da parte dei

Tiepido Aprile

“Tiepido Aprile” canta, rifugiato alle pendici dell’Etna, Franco Battiato. Oggi è ancora Aprile e noi potremmo fargli eco, da ogni angolo della Sicilia: “tiepida Liberazione”. La Liberazione alla quale si aspira in Sicilia non è mai una liberazione in termini politici stretti, può somigliare a

Erdogan, califfo contraddetto

Se fino ad ieri Erdogan aveva sperato che un plebiscito popolare avrebbe accolto la sua proposta di riforma costituzionale , oggi la stentata vittoria lo ricolloca nel limbo delle pie intenzioni, dell’emblematico “ vorrei ma non posso”. Il progetto di riforma costituzionale infatti, che avrebbe

Le pie intenzioni italiote

Le autorità di un Paese che ha nel suo patrimonio architettonico, nelle bellezze naturali esistenti e nel settore indotto del turismo la sua inconfondibile caratteristica peculiare dovrebbe approfittare di ogni occasione valida per veicolarne l’immagine: una specie di spot pubblicitario autorizzato e legittimato cosi’ a

E’ nata la “Consulta per l’Indipendenza del Popolo Siciliano”

Il lunedì dell’Angelo del 1282, al vespro, ebbe inizio la rivoluzione dei siciliani contro la “mala signoria” degli Angioini. Sebbene lontano nel tempo, il nostro Vespro ricorda ancora che la liberazione e l’emancipazione di un popolo sono possibili. Nell’occasione del 735° anniversario del Vespro si