E’ nata la “Consulta per l’Indipendenza del Popolo Siciliano”

Il lunedì dell’Angelo del 1282, al vespro, ebbe inizio la rivoluzione dei siciliani contro la “mala signoria” degli Angioini. Sebbene lontano nel tempo, il nostro Vespro ricorda ancora che la liberazione e l’emancipazione di un popolo sono possibili. Nell’occasione del 735° anniversario del Vespro si

La politica europea svolta a destra

L’Unione europea dopo Maastricht è fallita. Da qualche tempo le crisi si susseguono senza tregua: Si contesta da più parti l’euro, una moneta solo prestata dalla Banca centrale europea agli Stati sovrani; la Gran Bretagna ha votato per abbandonare l’Unione nonostante i privilegi ottenuti; la

La tracotanza di Erdogan

Abbiamo accettato che frequentasse le nostre stesse riunioni istituzionali, lo abbiamo accolto da possibile alleato e persino nominato vicepresidente dell’internazionale democristiana, il partito popolare europeo. Lo abbiamo quindi legittimato contro i curdi, contro gli oppositori democratici interni, siamo riusciti a banalizzare persino le stragi contro

Online il numero 2-2017 del bimestrale L’Isola

E’ online il numero di marzo-aprile 2017 del bimestrale L’ISOLA. In questo numero: L’EDITORIALE IL LIEVE FASTIDIO pag. 2 Studentessa a Romano Prodi: “Lei ha svenduto il nostro futuro e in cambio di cosa ?” pag. 3 Intervista a Ciro Lo Monte, Candidato Sindaco di

Etica della sacralità o della qualità della vita?

L’etica della sacralità della vita ha sempre avuto un fondamento essenzialmente religioso: la vita è un dono di Dio all’uomo, ed il suo valore è assoluto e prevalente su qualsiasi altro L’attualità pero’, insieme all’egoismo imperante della società contemporanea, ha banalizzato il dibattito sull’etica della

Maastricht o la corsa verso l’ignoto

All’inizio della costruzione europea c’era un consenso tra le “elites” e l’opinione pubblica. Sono gli anni ’50 e fino ai ’90 il processo di costruzione di un’Europa unita e solidale non accusa alcuna contestazione popolare. Soltanto agli inizi degli anni 2000 comincia una lenta ma

Accordi UE Canada

CETA, tra libertà di circolazione e necessità di protezione. Una disgrazia non arriva mai da sola e dopo la cancellazione del Tafta, da parte di un “pessimo” Trump, il Parlamento europeo ha ratificato i termini capestro che si sono studiati per i popoli dell’Europa del

Cittadinanza ed Europa delle 100 bandiere

Il dibattito che si è acceso da alcuni anni sul tema dell’identità nazionale ha finora seminato confusione e provocato incomprensioni semplicemente perché si articola su basi poco chiare. In effetti, prima di evocare l’identità , dovremmo cercare di definire di che cosa effettivamente si voglia

Due italiani si contendono la nomina alla presidenza del Parlamento europeo

Le peregrinazioni mensili del carrozzone che è diventato ormai il Parlamento europeo ( si riunisce mensilmente a Strasburgo per decidere la legislazione comunitaria discussa dalle varie commissioni parlamentari a Bruxelles, assistite dai funzionari, molti dei quali ancora hanno sede lavorativa in Lussemburgo) avrà ,nel corso

Online il numero 1-2017 del bimestrale L’Isola

E’ online il numero di gennaio-febbraio 2017 del bimestrale L’ISOLA. In questo numero: L’EDITORIALE: IL LIBERALISMO E QUESTO NOSTRO MONDO FATTO DI SIGLE I giovani che lasciano l’Italia? Meglio non averli tra i piedi. Questo sì che è un ministro del Lavoro! Lettera aperta al Dott.

La sinistra europea e il nazionalismo non sembrano più incompatibili

L’attitudine dei partiti politici in relazione all’immigrazione e alla sovranità nazionale è sovente dettata dal loro posizionamento sullo scacchiere politico. Se nell’Europa dell’ovest la sinistra appare schierata su posizioni di un multiculturalismo dichiaratamente favorevole all’immigrazione e all’accoglienza – anche a dispetto della stessa tutela della

Cari investitori indiani, ci spiace ma siamo colonizzati

Lettera aperta al Dott. Mahesh Panchavaktra, imprenditore che vuole realizzare un hub aeroportuale nella Valle del Mela Sicilia, 07 gennaio 2017 Gentile Dott. Panchavaktra, lei è venuto sin dal suo lontano paese per sponsorizzare il suo progetto imprenditoriale, ma prima di partire, anzi appena si

Giappone: gigante economico e nano politico

Sembra il soggetto di una pellicola americana di cui Hollywood detiene l’imprimatur: un kamikaze di ritorno nel cielo di Pearl Harbour. Immaginiamo la scena tra i flash di fotografi e telecamere: dopo 75 anni, un giapponese riattraversa la tolda della corazzata Arizona, la nave da